La storia di ZERICA


ZERICA è un'industria italiana con sede a Termini Merese (PA) con una lunga storia alle sue spalle.
La famiglia Zerilli guida questa attività fin dalla sua nascita, nel 1931, rendendola esempio di longevità e continuità aziendale. Storia, dunque, ma anche tradizione e passione per il proprio lavoro, ingredienti essenziali per comprendere il successo di questa azienda e dei suoi prodotti.
È del 1931 il primo impianto di raffreddamento per acqua prodotto dalla famiglia Zerilli. Un impegno proseguito fino ad oggi, generazione dopo generazione, con lo sviluppo di un progetto imprenditoriale che ha sempre privilegiato la ricerca e la qualità assoluta come obiettivi prioritari.
Esempio emblematico è costituito dall'HPDC® (High Performance Direct Chill), sistema di raffreddamento sviluppato da ZERICA per offrire in esclusiva ai propri clienti una tecnologia all'avanguardia dopo che il Direct Chill, realizzato dalla stessa ZERICA, era diventato standard mondiale.
Il controllo di qualità totale è favorito dalla produzione a ciclo completo interamente curata all'interno dell'azienda: dal design alla produzione degli chassis in metallo fino ad ogni fase del montaggio e collaudo individuale.
I primi 85 anni di storia hanno dato alla famiglia Zerilli solide basi per affrontare il futuro in questo settore con nuovi progetti e idee fedeli alla filosofia di sempre: creare qualità affidabile e duratura.

 

La Tecnologia da sempre in evidenza


In ZERICA ogni impianto nasce per avere delle caratteristiche esclusive, un impegno perseguito costantemente e che ha reso unica la sua gamma di refrigeratori. In ZERICA la tecnologia avanza continuamente ma il suo utilizzo non è mai fine a se stesso. Il progresso deve essere finalizzato a svolgere al meglio, ed in assoluta affidabilità, ogni funzione.
Per questo ZERICA innova costantemente i suoi prodotti ma lo fa dopo aver sottoposto ogni novità a lunghi mesi di stressanti test per verificarne funzionalità ed affidabilità. Dal progetto fino al controllo individuale di ogni impianto prima della sua spedizione, ZERICA gestisce tutto il processo produttivo all'interno della propria sede. Una garanzia in più per ogni cliente che sceglie questi prodotti, interamente made in Italy, come sinonimo di qualità totale.

 

Ambiente


Sono 100 milioni di tonnellate di plastica che si producono ogni anno nel mondo; il 10% di questa plastica finisce in mare, da 500 miliardi ad un trilione di pezzi di bottiglie, e lì restano per un periodo variabile fra i 100 ed i 1000 anni. Delle cinque grandi isole di rifiuti plastici galleggianti, censite negli oceani, la più grande ha una superficie ormai pari a quella di tutta l'Europa ed ogni giorno la sua dimensione cresce di una tonnellata. Bastano questi semplici dati per rendere evidente che la situazione è insostenibile per l'intero pianeta. A tutto questo occorre dare una svolta limitando per quanto possibile l'uso di bottiglie usa e getta. La plastica ci sta sommergendo. Se non riusciremo ad invertire questa tendenza, il danno all'ambiente sarà presto irreparabile.
Un erogatore ad allaccio idrico diretto ZERICA può dare un contributo importante nella limitazione dell’inquinamento da bottiglie ma anche quello provocato dallo smaltimento dei boccioni in plastica e dall'inquinamento della movimentazione di questa acqua che finisce negli scaffali di un supermercato o negli uffici. La qualità dell'acqua di rete è regolamentata per legge da ogni stato. Continui controlli ne assicurano la qualità e l'idoneità al suo consumo.
Ma non solo. L'esclusivo sistema di raffreddamento HPDC, un brevetto ZERICA, l'unico che permette di ottenere acqua fredda dopo solo 3’ di funzionamento, è anche in grado di far risparmiare fino al 70% di energia elettrica rispetto ad un sistema di raffreddamento convenzionale. Anche gli chassis degli impianti ZERICA sono in acciaio inox, un materiale facilmente smaltibile e riciclabile. ZERICA quindi, da sempre cura e si batte per un mondo più pulito, scegliere un suo impianto significa scegliere anche un futuro migliore per l'ambiente, per tutti.

 

Perché è importante bere


L’acqua, dopo l’ossigeno, è la sostanza più importante per la salute umana perché è indispensabile per lo svolgimento di tutti i processi fisiologici e le reazioni biochimiche che avvengono nel nostro corpo. È parte essenziale e grazie a particolari meccanismi di controllo, quali la sete, viene mantenuta a livelli costanti. L’acqua interviene in tutte le reazioni metaboliche delle cellule ed è il principale mezzo di trasporto delle sostanze all'interno del corpo.
L’acqua costituisce una percentuale variabile fra il 60 ed il 70% del peso corporeo. Una corretta idratazione è quindi essenziale per mantenere l’organismo in piena efficienza. In particolar modo, bere in misura adeguata:
  • Favorisce l'eliminazione delle sostanze di rifiuto dall'organismo sia attraverso le urine che la sudorazione;
  • Favorisce lo sviluppo muscolare in soggetti che praticano attività fisica in quanto: il 75% della massa muscolare è costituita da acqua;
  • L'acqua contrasta l’attività del cortisolo un ormone che tende a disgregare il tessuto muscolare;
  • Ha un effetto "estetico" in quanto l'acqua conferisce forma e rigidità ai tessuti;
  • Consente di mantenere adeguatamente umide le superfici di: naso, occhi, orecchie;

 

Quanta acqua bere ogni giorno


La quantità di acqua da consumare al giorno è compresa tra 1200 ml (6 bicchieri da acqua) e 2000 ml (10 bicchieri da acqua).
Il consumo di acqua deve aumentare:
  • Se si svolge attività fisica. Il sudore, evaporando, sottrae calore al corpo surriscaldato (l'evaporazione di un grammo di sudore dalla superficie della cute sottrae al corpo 0,6 calorie);
  • In alta quota;
  • In tutte le occasioni in cui si ha un incremento della sudorazione, oltre all'attività fisica: stati febbrili e climi particolarmente caldi;
  • Durante la gravidanza e l’allattamento. Per le donne gravide è indicato un consumo giornaliero di acqua di 2100 ml al giorno, per quelle che allattano un consumo di 3100 ml al giorno.
Bere nella giusta quantità è una fondamentale azione che tutti dobbiamo svolgere quotidianamente per il nostro benessere. Ecco perché un impianto ZERICA permette a ciascuno di idratarsi nel modo più semplice e corretto.